Offering innovation

Per costruire un buon SISTEMA DI OFFERTA occorre un occhio esperto, che sappia leggere gli asset aziendali, arricchirli, rappresentarli in modo originale per conferire distintività e nuova energia a tutta l’organizzazione.

READ MORE

Content Strategy

Aiutiamo le Aziende a costruire una MAPPA STRATEGICA della narrazione per prendere decisioni su come viene creato, raccolto, gestito, pubblicato e curato il contenuto.

READ MORE

Go to market

Affianchiamo l’Azienda nelle fasi di implementazione della STRATEGIA e dell’OFFERING, lavorando per e con il cliente nella definizione del mercato potenziale, nella scelta dei canali di distribuzione e nell’ATTUAZIONE di progetti per il proprio parco clienti.

READ MORE

Offering design

Visione prospettica, metodologia e tecniche di NARRAZIONE VISIVA sono i nostri punti di forza. Unitamente ad un ampio network di partnership funzionali all’ampliamento del portafoglio di offerta

CONTENT STRATEGY

Content strategy è qualcosa di più e di diverso dal marketing dei contenuti. E' più simile al gesto di unire i puntini nel noto gioco enigmistico: nel nostro caso, unisce i punti tra BRAND, BUSINESS E BENEFICI Seguiamo 4 step di attuazione

Framework

Creazione di un sistema ripetibile, un modello che regola la gestione dei contenuti, per tutto il ciclo di vita

Operative model

Composizione e organizzazione del team. E soprattutto definizione di come il team lavora insieme

Process & tool

Definizione di fasi, ruoli, tecnologie abilitanti, risultati.
È un processo. E al suo interno comprende vari processi aziendali

Pilot project

Prova sul campo. La strategia di contenuto è un sistema adattivo, situazionale, richiede attitudine all’innovazione continua.

GOTOMARKET

Spesso c’è uno scollamento tra ciò che il venditore comprende e ciò che gli viene chiesto di vendere. Manca il collante tra STRATEGIA, BRAND, CLIENTE. Guarda i 3 principi a cui ci ispiriamo

STAY IN SYNC

Restare sempre sintonizzati sul mercato.
Questo principio comporta la progettazione e l’adozione di canali di feedback strutturati con il mercato di riferimento (focus group; social intelligence; panel dedicati; etc..)

Focus on few

Individuare poche, chiare e differenzianti capabilities su cui costruire il proprio vantaggio competitivo. «le decisioni più difficili sono relative a cosa TOGLIERE,non cosa metterci»

Tie it all together

Integrare tra loro i touchpoint per offrire assoluta coerenza di messaggi.
Alla base di questo principio c’è un presupposto organizzativo, basato sulla chiarezza e trasparenza dei ruoli. TUTTI sanno CHI FA COSA

CHI LAVORA CON NOI